eGrupos Logo
Inicio > Mi Página > Mis Grupos > rrr > Mensajes

 Índice de Mensajes 
 Mensajes 1 al 20 
AsuntoAutor
PASSIAMO INSIEME U ANTENNA
IL 13/07/2005 SIAM ANTENNA
...MERCOLEDI 13/07 ANTENNA
Frequenze positive ANTENNA
CLUB AMICI ANTENNA
MERCOLEDI, 27 lugl ANTENNA
Comunicato stampa ANTENNA
PROGETTO PER CARTO ANTENNA
ENOTECA MAGGIOLINI ANTENNA
630 milioni di eur ANTENNA
Auguri amici, augu ANTENNA
MERCATO COPERTO... ANTENNA
Per Pasqua, ANTENNA
L’ANTENNA ITALIANA ANTENNA
L’Antenna italiana ANTENNA
L'amicizia... ANTENNA
FESTA DEL VOLONTAR ANTENNA
EMPANADAS ARGENTIN ANTENNA
AUGURI da L'ANTENN ANTENNA
Per destinare la q ANTENNA
 << -- ---- | 15 sig. >>
 
..."RETE MONDIALE DOPO L'EVENTO

Mostrando mensaje 35     < Anterior | Siguiente >
Responder a este mensaje
Asunto:[rrr] A RAVENNA: ITALIA E ARGENTINA, DUE PAESI IN UN CUOR SOLO
Fecha: 12 de Diciembre, 2009  17:24:49 (+0100)
Autor:ANTENNA <info @...............it>

  A  RAVENNA: ITALIA E ARGENTINA, DUE PAESI IN UN CUOR SOLO

 

Di roberto bonsi

Con storie recondite di vita, oltremodo personali, in quel della stupenda città di Ravenna, e nella sua rigogliosa provincia, si è già da tempo fortemente radicata nel locale tessuto sociale, una comunità che si può definire, così parafrasando, l' "epopea garibaldina", il gruppo solidale dei "due mondi", e che dire di questi mondi così lontani eppure anche così vicini?. Essi sono di pressochè pari cultura, usi, costumi e consuetudini, e così via elencando. I sin qui menzionati, sono perlopiù "oriundi" che sono nati da genitori italiani colà migrati in tempi non recenti, e che vissuti in Argentina, ora sono dimoranti nella terra natia dei loro genitori, nonni, ed avi lontani. Questi italiani d'Argentina e che ora sono: argentini in Italia, hanno tangibili ed in cuor loro, due grandi "Madrepatrie", con le rispettive capitali: Buenos Aires e Roma. Il ben noto e stucchevole romanzo deamicisiano: "Dagli Appennini alle Ande", si può così girare in modo quasi irriverente, ma detto per celia: "Dalle Ande alle onde", che vista la dislocazione geografica suddetta, fa comprendere che ci si riferisce, al "Mar d'Esperia" (n.d.a.: il Mar Adriatico), che vede la bella citta "mosaico" di Ravenna, unita al mare per il tramite di un trafficato portocanale, che al momento della stampa di questo "omaggio" a questi italiani d'Argentina che sono tornati a camminare sulle orme dei loro cari, risulta essere il terzo porto commerciale d'Italia, dopo Genova e Trieste. l'Argentina è decisamente agli antipodi dal nostro italico stivale, e scavando nella memoria e e nelle ricerche via web; ecco, che abbiamo scoperto che il valente cantautore e music-maker genovese: Ivano Fossati (ex-Delirium), ha scritto nel corso del suo passato artistico ed inserito in un 33 giri, il bel brano: "Italiani d'Argentina", e così vi invitiamo a leggerne il testo e ad ascoltarne la traccia musicale, su di un portale telematico, e così via. Tale unita comunità di lingua spagnola è "supportata" anche da un'importante struttura on-line denominata: www.antennaitaliana.it", che vi invitiamo a visitare scoprendo "step by step" la sua utilità. Il "deus-ex-machina" di questo portale è  l'infaticabile Renato Albini, che contribuisce a guidare con la dovuta energia, tal "corazzata", dal suo ameno e silenzioso "rifugio" campagnolo di Torri di Mezzano, posto in prossimità del fiume Lamone, a tutti, nella storia e nella leggenda, ben noto per le avventure di tal Stefano Pelloni detto: "Il Passator Cortese", uno degli emblemi e simboli della Romagna che appartiene ai nostri cuori. La località in questione è situato in prossimità delle Valli di Comacchio, quasi al confine con la ridente provincia di Ferrara, ed è a nord-est della città di Ravenna, ex-capitale bizantina e del suo Esarcato. Chi scrive è stato testimone di un loro festoso incontro in occasione di un "Asado", così è chiamato nella loro lingua il "braai" sudafricano, o meglio, il "barbecue", per dirla nella lingua d'Albione, od ancor meglio, visto che siamo in terra dantesca, ci esprimiamo nella nostra bella lingua, con il suo termine a noi più congeniale: la grigliata, un "laico rituale" perlopiù ferragostano, ma non solo, che in questo caso ha celebrato e reso onore all'ottima carne della "pampa" argentina. Che dire delle prelibatezze della cucina di quel lontano Paese, a noi per molti versi cos'ì vicino al cuore. Non solo carne, ma anche altri gustosi piatti tradizionali, per così dire: "da leccarsi i baffi", e per verificare ciò non ci resta che cliccare su: "Google" o altri portali. "Don't cry for me Argentina ...”


Inicio | Apúntate | Bazar | Grupos | Gente | Quienes somos | Privacidad de Datos | Contacta

eGrupos is a service of AR Networks
Copyright © 1999-2004 AR Networks, All Rights Reserved
Terms of Service