eGrupos Logo
Inicio > Mi Página > Mis Grupos > rrr > Mensajes

 Índice de Mensajes 
 Mensajes 21 al 36 
AsuntoAutor
mercoledì 16 maggi ANTENNA
Sabato 26 Maggio p ANTENNA
COMUNICATO STAMPA ANTENNA
INVITO PER MERCOLE ANTENNA
INVITO PER MERCOLE ANTENNA
COMUNICATO IMPORTA ANTENNA
LUNEDI' 24 DICEMBR ANTENNA
AUGURI da L'ANTENN ANTENNA
DOMENICA 24-08-2 ANTENNA
COMUNICATO STAMPA ANTENNA
'Laboratorio di cu ANTENNA
DOMENICA, 25 OTTOB ANTENNA
DOMENICA, 08 NOVEM ANTENNA
... festeggia i pr ANTENNA
A RAVENNA: ITALIA ANTENNA
BUON ANNO 2010 ANTENNA
 << 20 ant. | -- ---- >>
 
..."RETE MONDIALE DOPO L'EVENTO

Mostrando mensaje 35     < Anterior | Siguiente >
Responder a este mensaje
Asunto:[rrr] A RAVENNA: ITALIA E ARGENTINA, DUE PAESI IN UN CUOR SOLO
Fecha: 12 de Diciembre, 2009  17:24:49 (+0100)
Autor:ANTENNA <info @...............it>

  A  RAVENNA: ITALIA E ARGENTINA, DUE PAESI IN UN CUOR SOLO

 

Di roberto bonsi

Con storie recondite di vita, oltremodo personali, in quel della stupenda città di Ravenna, e nella sua rigogliosa provincia, si è già da tempo fortemente radicata nel locale tessuto sociale, una comunità che si può definire, così parafrasando, l' "epopea garibaldina", il gruppo solidale dei "due mondi", e che dire di questi mondi così lontani eppure anche così vicini?. Essi sono di pressochè pari cultura, usi, costumi e consuetudini, e così via elencando. I sin qui menzionati, sono perlopiù "oriundi" che sono nati da genitori italiani colà migrati in tempi non recenti, e che vissuti in Argentina, ora sono dimoranti nella terra natia dei loro genitori, nonni, ed avi lontani. Questi italiani d'Argentina e che ora sono: argentini in Italia, hanno tangibili ed in cuor loro, due grandi "Madrepatrie", con le rispettive capitali: Buenos Aires e Roma. Il ben noto e stucchevole romanzo deamicisiano: "Dagli Appennini alle Ande", si può così girare in modo quasi irriverente, ma detto per celia: "Dalle Ande alle onde", che vista la dislocazione geografica suddetta, fa comprendere che ci si riferisce, al "Mar d'Esperia" (n.d.a.: il Mar Adriatico), che vede la bella citta "mosaico" di Ravenna, unita al mare per il tramite di un trafficato portocanale, che al momento della stampa di questo "omaggio" a questi italiani d'Argentina che sono tornati a camminare sulle orme dei loro cari, risulta essere il terzo porto commerciale d'Italia, dopo Genova e Trieste. l'Argentina è decisamente agli antipodi dal nostro italico stivale, e scavando nella memoria e e nelle ricerche via web; ecco, che abbiamo scoperto che il valente cantautore e music-maker genovese: Ivano Fossati (ex-Delirium), ha scritto nel corso del suo passato artistico ed inserito in un 33 giri, il bel brano: "Italiani d'Argentina", e così vi invitiamo a leggerne il testo e ad ascoltarne la traccia musicale, su di un portale telematico, e così via. Tale unita comunità di lingua spagnola è "supportata" anche da un'importante struttura on-line denominata: www.antennaitaliana.it", che vi invitiamo a visitare scoprendo "step by step" la sua utilità. Il "deus-ex-machina" di questo portale è  l'infaticabile Renato Albini, che contribuisce a guidare con la dovuta energia, tal "corazzata", dal suo ameno e silenzioso "rifugio" campagnolo di Torri di Mezzano, posto in prossimità del fiume Lamone, a tutti, nella storia e nella leggenda, ben noto per le avventure di tal Stefano Pelloni detto: "Il Passator Cortese", uno degli emblemi e simboli della Romagna che appartiene ai nostri cuori. La località in questione è situato in prossimità delle Valli di Comacchio, quasi al confine con la ridente provincia di Ferrara, ed è a nord-est della città di Ravenna, ex-capitale bizantina e del suo Esarcato. Chi scrive è stato testimone di un loro festoso incontro in occasione di un "Asado", così è chiamato nella loro lingua il "braai" sudafricano, o meglio, il "barbecue", per dirla nella lingua d'Albione, od ancor meglio, visto che siamo in terra dantesca, ci esprimiamo nella nostra bella lingua, con il suo termine a noi più congeniale: la grigliata, un "laico rituale" perlopiù ferragostano, ma non solo, che in questo caso ha celebrato e reso onore all'ottima carne della "pampa" argentina. Che dire delle prelibatezze della cucina di quel lontano Paese, a noi per molti versi cos'ì vicino al cuore. Non solo carne, ma anche altri gustosi piatti tradizionali, per così dire: "da leccarsi i baffi", e per verificare ciò non ci resta che cliccare su: "Google" o altri portali. "Don't cry for me Argentina ...”


Inicio | Apúntate | Bazar | Grupos | Gente | Quienes somos | Privacidad de Datos | Contacta

eGrupos is a service of AR Networks
Copyright © 1999-2004 AR Networks, All Rights Reserved
Terms of Service